Vendere in Cina con Alibaba prodotti italiani di qualità

Vendere in Cina con Alibaba’

Alibaba, il noto portale di commercio cinese, si appresta a inserire tra i prodotti commercializzati, quelli italiani di qualità, tramite un centro logistico situato nel Sud Italia. Se vuoi vendere in Cina con Alibaba’, questa rappresenta un’ottima occasione.

Alibabà è il portale fondato dall’imprenditore Jack Ma, che fattura più di Amazon e eBay messi insieme.

vendere-in-cina-con-alibaba

La decisione dopo l’incontro dell’imprenditore con il primo ministro italiano, Matteo Renzi.

“Entro 5 mesi venderemo in Cina i primi prodotti italiani di qualità” è la dichiarazione dell’imprenditore cinese.

L’opportunità per le imprese italiane è ottima e accedere ad un portale leader nel mondo per l’ecommerce, crea un ottimo sbocco per i nostri prodotti.

Vediamo quali sono i punti chiave del portale e come entrare per vendere in Cina con Alibaba’ i prodotti italiani.

Nel 2012 due dei portali principali di Alibaba hanno gestito 170 miliardi di dollari in vendite, una somma maggiore delle vendite combinate su eBay e Amazon.com.

Il portale è composto da una serie di portali secondari, quali Alibaba.com, www.1688.com, AliExpress, TaoBao, Tmall.com. Sono diversificati in base al territorio principale a cui si rivolge, ma tutti rappresentano un buon accesso per vendere in Cina con Alibaba’.

Il portale non è specializzato settorialmente, ma tratta prodotti di tutti i tipi. Ad esempio digitando “italian” nel motore di ricerca, appaiono mobili italiani, scarpe in pelle italiane e altri prodotti “più o meno” italiani (come l’improbabile Italian korean baking chestnut o le Fettuccine/pasta/italian foods/konjac noodles).

Rischio contraffazioni a parte, ma si sa che se esistono vuoti, qualcun altro penserà a riempirli, accedere alla vendita è abbastanza semplice. Ci sono 3 opzioni: Entrare come Membro non verificato, Membro verificato o come Membro fornitore Gold (l’unico a pagamento a canone mensile).

Una volta ottenuto l’accesso, puoi creare la tua vetrina e inserire i tuoi prodotti (il numero dipende da quale membership viene scelta) e sfruttare l’enorme traffico mondiale che il sito garantisce.

La strategia di presenziare i portali di ecommerce (incluso eBay e Amazon) è complementare, non alternativa, alla soluzione del sito e-commerce fatto in house sul proprio sito web.

In questo modo riesci a fare brand, e sfrutti diversi canali di traffico, massimizzando l’esposizione dei tuoi prodotti al pubblico.

 Vendere in Cina con Alibaba

 

10 pensieri riguardo “Vendere in Cina con Alibaba prodotti italiani di qualità”

  1. Per i pochi acquisti che ho fatto finora, in quanto scoperto solo recentemente Aliexpress , posso dire che nonostante il pregiudizio di acquistare prodotti cinesi e quindi di bassa qualità è stato costantemente smentito ad ogni ordine.

      1. Posso avere ulteriori informazioni per vendere prodotti italiani tipo olio, olive, pomodori, etc. etc.?
        Grazie molte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 55 = 59